Riso Venere all’insalata vegana

Social
Riso Venere con verdure ed ortaggi

Il riso Venere è un cereale integrale prezioso perché ricco in nutrienti, coltivato da tempo nella zona della Pianura Padana, in particolare in Piemonte. Con l’aiuto del Dottor Ieppariello Marcello, nutrizionista specializzato in Scienze dell’alimentazione, vediamo quali sono le proprietà nutritive e perché conviene portarlo in tavola.

.Proprietà

Il riso nero o Venere è una tipologia di riso integrale che, a differenza del riso bianco, presenta un quantitativo maggiore di fibre, vitamine e sali minerali. Il colore nero e’ dato da sostanze antiossidanti presenti nella cariosside , cioè nel rivestimento del riso. Gli antociani sono antiossidanti importanti per il benessere generale dell’organismo e hanno proprietà antinfiammatorie, antiaggreganti piastriniche con la funzione di prevenire occlusioni di arterie e vene . Il riso venere presenta molti minerali tra cui: selenio, ferro, calcio,zinco, manganese importanti per il corretto funzionamento cellulare, enzimatico, ormonale. Il riso nero può essere usato per rendere l’alimentazione varia ma soprattutto è un cereale senza glutine.

Quindi integrato con verdure ed ortaggi, rappresenta un pasto completo ideale per tutti soprattutto per chi deve seguire una dieta ipocalorica.

Ingredienti

Per 4 persone

  • 280 grammi di riso Venere
  • 400 grammi di verdure ed ortaggi misti ( peperoni, carote, piselli, funghi champignon, mais precotto, olive verdi, olive nere)
  • Sale integrale quanto basta
  • Olio extravergine di oliva

Ovviamente si può integrare con altre verdure a piacere, con tonno, formaggio ecc.

Ho scelto una versione leggera e adatta a tutti: senza glutine, senza uova, vegana

Procedimento

Riempire una pentola alta con acqua e portare ad ebollizione. Salare con sale doppio integrale e versare il riso. Attendere i tempi di cottura segnati sulla confezione (essendo il riso Venere un cereale integrale ci vorranno circa 40 minuti).

Scolate quando la cottura è ultimata e fate raffreddare. Condire con olio (un cucchiaio per persona) ed aggiungere gli ortaggi e le verdure. Per una versione vegetariana aggiungere del formaggio(a scelta petali oppure feta greca, formaggio a pasta filata tagliato a cubetti, uova sode)

Lascia un commento