Rocher

Social
Rocher al latte

Oggi con questo caldo mi sono azzardata a fare queste meravigliose praline con cuore di nocciola. Barricata in casa, con condizionatori accesi (ovvio), non mi sono arresa. I miei figli avevano voglia di qualcosa di buono….e io anche se non sono Ambrogio subito ho acconsentito 🙂

Per lavorare il cioccolato questa non è la stagione ideale, in quanto la temperatura ideale è compresa tra i 15° e i 18°.

Ingredienti:

Per 30 praline

  • 30 nocciole
  • 300 grammi nocciole tritate
  • Crema spalmabile alla nocciola qb
  • Wafer sg 1 confezione
  • 100 grammi cioccolato al latte

Assicurarsi che la crema spalmabile sia solida(io ho dimenticato di metterla in frigo), prendere un cucchiaino colmo dal vasetto e inserire la nocciola giusto al centro, formare una pallina e posizionarlo su di un piano coperto da carta forno.

Tritate i wafer e far rotolare le palline appena formate,

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, farlo intiepidire e immergere con l’aiuto di un cucchiaio la pralina, dopo immergersi nella ciotola delle nocciole tritate come in figura

Posizionarlo una ad una in un contenitore e riporre in frigo per almeno 3 ore.

Dopodiché passarle velocemente nel cioccolato sciolto. Riporre nuovamente in frigo. Servirli freddi.

Eh?! 🙂 Che ve ne pare: non ci facciamo mancare nemmeno l’involucro…in fondo l’occhio vuole la sua parte!!!! 🙂

Lascia un commento